[vc_row row_type=”parallax” text_align=”left” full_screen_section_height=”no” parallax_speed=”1″ css=”.vc_custom_1466772787533{padding-bottom: 200px !important;}”][vc_column width=”1/2″][vc_single_image image=”341″ img_size=”full” qode_css_animation=””][/vc_column][vc_column width=”1/2″][vc_column_text]

PAOLA BENELLI

 

si laurea in progettazione architettonica al Politecnico di Milano, nel corso di studi trascorre un anno in Francia dove frequenta l’Ecole Supérieure d’Art e de Design d’Orléans. Matura la propria esperienza in alcuni studi d’architettura affrontando la progettazione urbanistica a quella architettonica e d’interni. Nel 2006 apre benelliarchitettura uno studio dinamico che grazie all’approccio interdisciplinare e alla collaborazione tra specialisti sviluppa progetti sia alla scala urbana che quella architettonica. Lo studio segue l’intero processo progettuale: ideazione, progettazione, rilascio dei titoli abilitativi, esecuzione, programmazione e contabilità delle opere. Sensibile alle istanze ambientali nel 2007 approfondisce il tema energetico proposto dall’agenzia di Bolzano divenendo “Espeto CasaClima”. Nel 2008 è certificatore CENED.[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row row_type=”parallax” text_align=”left” full_screen_section_height=”no” parallax_speed=”1″ css=”.vc_custom_1466772713066{padding-bottom: 100px !important;}”][vc_column width=”1/2″ css=”.vc_custom_1466184815362{padding-bottom: 120px !important;}”][vc_column_text css=”.vc_custom_1465828149779{padding-top: 50px !important;}”]

benelliarchitettura

 

Alla scala urbana, come nel disegno dell’oggetto lo studio affronta i temi dell’architettura come percorso di ricerca all’interno del quale re-interpretare modelli e regole costituite. Ogni intervento è l’occasione per scomporre e ricomporre rapporti fondanti dello spazio: interno_esterno, pieni_vuoti, luce e materia. Ogni progetto trova soluzioni formali, spaziali e materiche personalizzate che siano una risposta individuale all’unicità del cliente. Il disegno e la produzione “su misura” parlano dell’artigianalità del fare architettura, la sperimentazione e la ricerca di materiali e prodotti esprimono la volontà di innovazione in ogni progetto. Non esiste uno standard, la qualità del lavoro è lo standard.[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/2″][vc_single_image image=”343″ img_size=”full” qode_css_animation=””][/vc_column][/vc_row][vc_row row_type=”row” use_row_as_full_screen_section=”no” type=”full_width” text_align=”left” css_animation=””][vc_column][vc_column_text css=”.vc_custom_1467984597902{padding-bottom: 35px !important;}”]

CREDITS:

 

Roberto Murgia
Filippo Lodigiani
Marco Fava
Valentina Ravara
Marco Carini
Francesca Ruggeri
Chiara Sogos
Miriam Cesco[/vc_column_text][vc_column_text css=”.vc_custom_1467984493545{padding-bottom: 100px !important;}”]

PHOTO CREDITS:

 

Francesco Jodice
Fabrizio Marchesi
Giovanna Silva[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]